I MIEI ANTENATI (prosegue)

continua dal libro della Cameron:"Questi uomini insistevano "Non dovete permettere alle streghe di vivere" ma i nativi non permettevano loro di uccidere le donne della società. I preti riuscirono però a portare via le ragazze. Invece di essrere educate e cresciute da donne che dicevano la verità sul loro corpo, le ragazze vennero prese dai villaggi e portate in scuole dove si insegnava loro a tenere costretti seni, a nascondere le braccia e le gambe (io mi vergogno di avere questi antenati, io dentro di me ho uomini che facevano azioni così ignobili e donne le loro mogli o madri o sorelle che trovavano normale che lo facessero!!!!IO MI VERGOGNO DI AVERE GENI CHE SI RICORDANO QUESTE COSE, E CHE INFLUNZANO IL MIO MASCHILE E IL MIO FEMMINILE INTERNO. IO MI VERGOGNO!!!!), a non fissare mai un fratello apertamente negli occhi ma a guardare invece in basso come vergognose di qualcosa. invece di imparare che una volta almese i loro corpi sarebbero diventati SACRI, venne loro insegnato che sarebbero diventati impuri, impuri. (Vi rendete conto?). Invece di andare alla Casa dell'Attesa a meditare, a pregaree a celebrare la pienezza della Luna e dei loro corpi, venne loro insegnato che erano malate e bendarsi e comportarsi come malate (sto piangendo disperatamente per tutto quello che avrei potuto avere e invece mi è stato tolto dai preti della chiesa cattolica che nel 1500, 1600, 1700 toglievano la voce a queste culture a queste donne, da tutti quegli uomini e quelle donne che in combutta con loro uccidevano e depredevano bambini donne culture diverse dalle loro. QUESTI SONO I MIEI ANTENATI ESSERI DAI LINEAMENTI DURI CHE PUZZAVANO, VIOLENTAVANO E DONNE LORO MOGLI CHE POI CI ANDAVANO A LETTO, CI FACEVANO E ALLEVAVANO FIGLIE E FIGLI COME SE NIENTE FOSSE!) prosegue....

Commenti