Imparare a discernere, a distinguere, imparare a cogliere le differenze

Nel libro "L'eredità più nascosta" a A.Jodorowsky viene domandato:"Per quale motivo gli occidentali stanno riscoprendo l'importanza degli antenati?" Lui risponde:" Abbiamo numerosi inconsci, l'inconscio individuale, familiare, sociale, storico. Gli Antenati sono dentro di noi e..." lui continua dicendo che il mondo attuale sta andando male alla deriva e che gli antenati sono come anticorpi che ci vogliono proteggere e guarire. Io penso che dobbiamo iniziare a discernere, a distinguere, uno dei compiti di Vassilissa nella favola della Baba Yaga, e uno dei compiti di Psiche, in Psiche ed Eros. E guarda caso un compito per una eroina femminile e io sono una donna. guarda un po', nulla succede per caso! Discernere, Distingure anche fra Antenati. Ci sono Antenati che versano ancora in modo potente nel nostr sangue, anche perchè più vicini, di cui ci dobbiamo vergognare, l'odore di morte e distruzione esala ancora dai loro cadaveri metaforici. Hanno violentato, conquistato, crocifisso, impiccato, maledetto sporcato contaminato per secoli le fonti, le acque sorgive, i templi di altre religioni, le donne e gli uomini di spiritualità diverse, ma non nemiche! Hanno distrutto Foreste, ucciso con ignominia animali, appiccati fuochi, accesi roghi, scelto menzogne al posto di verità. Bene questi antenati non possono guarirci, non possono proteggerci, ma anzi siamo noi che dobbiamo disintossicarci dalle loro maledizioni, dalle lor gesta, dalle loro parole pregne di sensi di colpa e di accuse, parole che ancora sentiamo sussurrare dentro di noi quando ci lasciamo andare troppo, quando vogliamo scegliere il piacere anzichè il dovere, quando abbiamo paura che gli dei ci puniscono se ci vedono essere troppo felici. Questi retaggi antenateschi vanno riconosciuti, perdonati e abbandonati. Dobbiamo informare i nostri geni attraverso la meditazione, il respiro, le intenzioni, che stiamo attuando un'operazione di grande pulizia del nostro DNA, e che vogliamo riappropriarci sì degli Antenati e delle Antenate, ma di quelli più antichi, molto più antichi, quelli collegati alle culture di 6000, 7000, 10000 anni fa, quelle culture di cui ci parla M: GJImbutas nei suoi libri di archeologia, le civiltà della Dea, che tanto assomigliano a quelle civiltà dei Nativi che i nostri antenati più recenti hanno falcidiato e oltreggiato in tutti i modi. Sì è vero Gli Antenati/e possono guarire noi e questo mondo malato, ma solo questo tipo di Antenato può compiere una cosa talmente prodigiosa: farci riappropriare di un DNA molto più antico e profondo che giace inascoltato e denigrato da anni e anni: il Famoso DNA JUNKLE ovvero il DNA spazzatura per un buon numero di scienziati, cioè inutile perchè incompreso

Commenti