La Donna Antica 1

Tratto da un libro di Anne Cameron:" La Donna di Rame era stanca. sentiva che c'erano altre cose che voleva fare, cose che non poteva fare in forma umana. così parlò a Mowita alla siua primogenita che pianse ma sapeva che il Tempo era arrivato. chiamò sua figlia Hai Nai Yu il cui nome significa colei che conosce e le parlò e Hai Nai Yu ascoltò. andò con sua nonna alla casa dell'attesa (casa dove le donne vivono il loro periodo mestruale, sedettero sul muschio e mentre il sangue della ragazza fluiva alla terra, la Donna di Rame le dissse cose che non aveva mai detto a nessuno, Hai Nai Yu ascoltò e la saggezza fu salva......La Donna di Rame avvertì la nipote che il mondo sarebbe cambiato e sarebbero arrivati tempi in cui il Conoscere non avrebbe più corrisposto al Fare, ma che il Provare sarebbe stato sempre molto importante. poi lasciò la casa dell'attesa ...camminò fino alla spiaggia sedette sola ed aspettò finchè il sole non tramontò e la luna non fu alta nel cielo tingendo le onde di argento. allora si alzò, disse le parole, cantò i canti, danzò le danze e recitò le preghiere alle Dee e agli Dei. quindi lasciò la sua carne nel suo sacco di pelle, portò con sè le sue ossa e divenne uno spirito. trasformò le sue ossa in una scopa ed in un telaio. Con il telaio tesse la trama del Destino Con la scopa mantiene pulita la spiaggia e le menti di tutte le donne che a lei si rivolgono. Divenne parte della bruma nebbiosa e del vento notturno, divenne parte degli spruzzi e delle onde, divenne parte della spiaggia e delle tempeste, divenne parte della luce del sole e del cielo limpido. Divenne parte della notte e del giorno, divenna parte dell'inverno e dell'estate, divenne parte della primavera e dell'autunno, divenne parte di tutta la creazione. Con il suo telaio e con la sua scopa con il suo amore e la sua pazienza, tesse le trame del Destino e spazza le spiagge e le menti tesse i disegni della realtà e riassetta le coste e le anime. Non ti abbandonerà mai. Con Pelle di Foca entriamo nel mondo di una fantasia profonda e sfrenata che è la porta di accesso a Verità che sono celate da troppo tempo (prima parte)

Commenti