Il Linguaggio Notturno- Le Favole sono anche per Adulti

Il Linguaggio Notturno è il linguaggio della Intuizione ed è nato per attivare i nostri chakras, cioè quei sette vortici di energia disposti lungo la nostra colonna vertebrale dall'inguine alla sommità del capo. Grazie ai chakras possiamo mantenerci in grande salute e lavorare sul nostro corpo e sulla nostra mente per rallentare e invertire il processo di invecchiamento. Il Taoismo, alcune branchie del Buddhismo hanno studiato e lavorato proprio per insegnare che ci sono tanti strumenti per cambiare i processo di decadimento del corpo e della mente. Partendo dal 5° chakra, quello della gola, legato all'espressività di sè, la Cantastorie porta le sue conoscenze, la sua voce, e i suoi toni espressivi per conquistare l'attenzione del pubblico e renderlo partecipe di emozioni e sentimenti pulsanti di Vita e di Coraggio. Con il 4° chakra apre il petto e con esso il Cuore con cui riversa sulle ascoltatrici essenze di Amore, Sensibilità, Esempi di altre donne, Passione, Ribellione, per riaprire non il ricordo, ma il ri-cardio cioè ricordi di memorie antiche che premono con forza per essere RICARDIATI. Il 3° chakra erompe con l'intensità della sua azione, la Raccontastorie si muove, si agita, salta, piange, ride, Lei Può, Tutti Possono se vogliono, agire con Forza e Vitalità. Lei lo mostra mentre narra le Favole. E così attiva con magistrale azione il 2° chakra quello che si muove fluisce continuamente con le emozioni e i sentimenti, e gli ridona finalmente Importanza, Senso, Significato. Lo irrora di piacere facendo comprendere a chi ascolta quanto esso sia legato alla capacità di gioire, perchè è collegato al sentire. A questo punto tutti comprendono quanto Lei sia espressione del Primo Chakra, cioè della forza di base, Io Sono, Io mi Manifesto, e grazie alla forza trainante della Raccontastorie le ascoltatrici, gli ascoltatori, possono entrare nel mondo sacro, sconosciuto, inquietante della Favola-Trasformativa, per Arrendersi finalmente al Linguaggio Notturno e riattivare parti morte della sua Anima. E' grazie al 6° chakra che la Raccontastorie attiva la sua chiaroveggenza e la sua intuizione aprendo così le porte al suo pubblico sulla potenza della Immaginazione e facendo ciò Connette il suo Settimo chakra, quello sulla sommità del capo, al Cielo e alle Energie dell'Aria e finalmente tutti i presenti insieme a lei Volano con le loro ali sicuri e fiduciosi che non esiste nulla al mondo che li possa ostacolare, che la Vita è un impresa eroica e che loro ne sono i protagonisti: eroine ed eroi intrepidi e valorosi. Devono solo ri-imparare a crederlo!

Commenti